Computers, diamo sempre la colpa a loro.

Vi è mai capitato di essere nel bel mezzo di una registrazione e sentire decollare un aereo proprio sotto il vostro naso? A me si, e purtroppo era il mio computer che si stava preparando a partire, in tutti i sensi. Oppure di arrivare a fine giornata stressati dal rumore delle ventole che disperate cercano di fare di tutto per tenere il computer al fresco, ma a malapena riescono a girare? A me si, ed era sempre colpa del mio mac. O meglio: del suo padrone!

Ogni 2 o 3 mesi, conviene aprire il proprio portatile e armarsi di coraggio, pazienza, stuzzicadenti, aspirapolvere e aria compressa, per potergli dare una ripulita e una vera e propria vita nuova e.. molto più silenziosa e sicura.

attenzioneSe siete arrivati fino a qui vuol dire che sarà capitato anche a voi. O se non ve ne siete accorti provate ad aprire il computer o a portarmelo che lo facciamo insieme. Ne vedremo delle belle! Polvere, peli, capelli, insetti.. Aiuto!

Non ci credete? Guardate un po’ cosa ho trovato dentro a questo mac:

Stress.

Appena rimontato, ho provato a “stressare” il computer per vedere quando partivano le ventole.. molto raramente! La situazione è di gran lunga migliorata, ora si accendono solo in momenti di intensa attività del processore e della scheda grafica, prima partivano al secondo 5 di un qualsiasi video di youtube, figuriamoci con i programmi complessi che uso.. Un vero e proprio stress! Per me ma soprattutto per il computer. Sono curioso di vedere i vostri interni, sia dal vivo che in un commento. Mi raccomando!

P.S. non dimenticate di rialzare il computer con qualcosa di stabile, perchè comunque il computer si scalda, e se scalda il tavolo (o peggio ancora le lenzuola o il divano, mi raccomando appoggiate sempre il computer su superfici rigide!) significa doppio calore! 😉

instruments can be B.A.D.